@Renaud Schrobiltgen

Terrail

spazio di ceramica e arte contemporanea

@Renaud Schrobiltgen
1/8
  • TERRAIL - "Breathing" Daphne Corregan - 2021 ©Olivia Barisano

    TERRAIL - "Breathing" Daphne Corregan - 2021 ©Olivia Barisano

  • TERRAL - "Transfert" Carla Barkat - 2020 © Olivia Barisano

    TERRAL - "Transfert" Carla Barkat - 2020 © Olivia Barisano

  • TERRAIL - "Doubles" Eglantine Chaumont - 2019 ©Églantine Chaumont

    TERRAIL - "Doubles" Eglantine Chaumont - 2019 ©Églantine Chaumont

  • TERRAIL - "Doubles" Eglantine Chaumont - 2019 ©Églantine Chaumont

    TERRAIL - "Doubles" Eglantine Chaumont - 2019 ©Églantine Chaumont

  • TERRAIL - "Bibelots" Dorian Teti et Olivia Barisano - 2019 © Dorian Teti

    TERRAIL - "Bibelots" Dorian Teti et Olivia Barisano - 2019 © Dorian Teti

  • TERRAIL - "Galatée" Vincent Chenut - 2021 © Olivia Barisano

    TERRAIL - "Galatée" Vincent Chenut - 2021 © Olivia Barisano

  • TERRAIL - 2019

    TERRAIL - 2019

  • TERRAIL - "Fixture pictures" Bryce Delplanque et Camille Chastang - 2020  ©Olivia Barisano

    TERRAIL - "Fixture pictures" Bryce Delplanque et Camille Chastang - 2020 ©Olivia Barisano

Terrail, spazio di ceramica e arte contemporanea, e uno “Artist-run space” situato a Vallauris, città di ceramisti nel sud della Francia, creato nel 2019 dall’artista Olivia Barisano.

Terrail, spazio di ceramica e arte contemporanea, e uno “Artist-run space” (spazio gestito da artisti) situato a Vallauris, città di ceramisti nel sud della Francia, creato nel 2019 dall’artista Olivia Barisano.

Terrail mira a promuovere la creazione artistica emergente e in particolare quella della ceramica contemporanea. Incoraggia le connessioni tra le varie pratiche invitando gli artisti in residenza a scoprire, esplorare o approfondire un approccio mutuato dalla ceramica, nelle sue forme più varie come installazione, performance, video, scultura, pittura, ecc. o persino fotografia.

Terrail si dà anche la missione, attraverso l’allestimento di eventi artistici e culturali, di favorire l’accesso ai mondi della creazione per un pubblico eterogeneo. Terrail è particolarmente legato alla dimensione sociale che implicata la costituzione di uno spazio d’arte contemporanea nel cuore della città e desidera attraverso la sua presenza sviluppare una piattaforma di scambio tra diversi attori della vita culturale e sociale locale e nazionale, ma anche internazionale.

Scorrere verso l'alto