GalerieDepardieu

Da trent’anni immerso dell’ambiente dell’arte internazionale, Christian Depardieu dirige uno spazio culturale multidisciplinare. Si tratta prima di tutto di una galleria d’arte contemporanea che presenta i lavori di artisti locali e internazionali d’avanguardia, scelti secondo un criterio esigente. Nel vasto movimento attuale di uniformazione e di organizzazione in reti delle culture, alcuni artisti affermano le loro differenze, senza aver sempre la possibilità di farle riconoscere. É per offrire a queste personalità forti uno spazio espositivo e d’incontro in una villa cosmopolita come Nizza dove gli artisti, famosi o no, hanno tanto spesso scelto di vivere e lavorare che la galleria Depardieu s’impegna ad esporre, in una scelta molto eclettica, artisti di notorietà nazionale ed internazionale e dei giovani artisti che lavorano su diversi medium : pittura, scultura, fotografia, video, installazione, arte digitale, performance…

Dalla sua apertura nel 2004, vi sono state organizzate più di settanta mostre di artisti emergenti o già conosciuti. Ogni vernissage un pubblico dell’ambiente dell’arte e della cultura : collezionisti, mercanti d’arte, galleristi, artisti, professionisti, capi d’impresa, personalità conosciute, responsabili d’istituzioni, giornalisti, critici d’arte…

Una dinamica artistica multidisciplinare che si rivolge ad un mondo multiculturale.

La galleria moltiplica le mediazioni artistiche destinate ad allargare il pubblico e a portarlo a confrontarsi direttamente all’arte contemporanea. Si apre ad altre discipline accogliendo regolarmente concerti jazz, spettacoli teatrali e letture di testi d’autori contemporanei (Cie La Saeta), serate filosofiche, conferenze, dibattiti, performance etc..

La galleria Depardieu é divenuta un luogo d’appuntamento intellettuale e musicale, un luogo d’incontro per gli artisti, conosciuto dai nizzardi ma anche, grazie ad internet, in Francia e all’estero.

La galleria trova nella primavera 2014 un nuovo spazio nel centro di Nizza.

Questo centro culturale pluridisciplinare permetterà d’intensificare e di strutturare la nostra volontà di tessere delle passerelle tra queste diverse forme di espressione artistica : musica, danza, teatro e certamente arti visive, con lo scopo di favorire degli incontri fruttuosi tra pubblico e artisti per affermare una reale dinamica artistica.